Riseria Montanari | Chi siamo - Riseria Montanari
La riseria montanari inizia la lavorazione del riso grazie a nonno Antonio, che rileva un mulino preesistente nel 1938. In quegli anni, la famiglia Montanari, si distingue subito per la serietà del suo personale e la qualità del proprio prodotto. La riseria sopravvive alla grande guerra e con grandi sacrifici porta avanti il suo lavoro; papà Davide prende il timone dell'azienda, ne aumenta le capacità produttive senza abbassarne gli standard qualitativi. Oggi Riseria Montanari è una realtà che come in passato punta al rispetto della tradizione e all'eccellenza del riso.
angelo,domenico,antonio,montanari,storia,tradizione,mulino,caselle,lurani
15893
page,page-id-15893,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive

Chi siamo

FONDAZIONE
1938
Generazioni
3
VARIETA’ DI RISO
10
Il metodo - Riseria Montanari
Il Metodo

Grazie all’esperienza maturata nel tempo, la Riseria Montanari può curare sia l’origine che la produzione del riso in tutte le sue fasi di lavorazione tradizionale, elementi indispensabili per garantire al prodotto genuinità e integrità, lasciando così intatte le qualità organolettiche.

La storia - Riseria Montanari
La storia

La riseria montanari inizia la lavorazione del riso grazie a nonno Antonio, che rileva un mulino preesistente nel 1938. In quegli anni, la famiglia Montanari, si distingue subito per la serietà del suo personale e la qualità del proprio prodotto. La riseria sopravvive alla grande guerra e con grandi sacrifici porta avanti il suo lavoro; papà Davide prende il timone dell’azienda, ne aumenta le capacità produttive senza abbassarne gli standard qualitativi.

Oggi - Riseria Montanari
Oggi

La tenacia e la voglia di crescere fa parte del DNA della famiglia Montanari. Anche oggi la riseria vuole affrontare tutte le nuove sfide e opportunità che il mercato può offrire mantenendo quella qualità consolidata frutto dell’esperienza maturata nel tempo, che permette di selezionare sia “l’origine” che i “produttori” di riso.

Le proprietà del riso

Storia del riso - Riseria Montanari
Storia del riso

Il riso (Oryza sativa, dal greco antico òryzha, όρυζα) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Gramineae, di origine asiatica. Insieme alla Oryza glaberrima, dal pericarpo pigmentato rosso coltivata in Africa, è una delle due specie di piante da cui si produce il riso. L’Oryza sativa costituisce la stragrande maggioranza in quanto coltivata su circa il 95% della superficie mondiale di riso. Le origini del riso non sono certe, si ritiene che le varietà più antiche siano comparse oltre quindicimila anni fa lungo le pendici dell’Himalaya. L’unica cosa che sappiamo per certo sulle origini di questo alimento è che è nato in Asia, precisamente in Cina verso il VI millennio a.C. Costituisce il cibo principale per circa la metà della popolazione mondiale e viene coltivato in quasi tutti i paesi del mondo.

Lolla di riso - Riseria Montanari
La lolla

Commercializziamo anche la lolla che è un sottoprodotto derivante della lavorazione dei cereali ed è costituita dall’insieme dalle brattee, o glumelle, che racchiudono il chicco. Il distacco avviene durante la trebbiatura in quei cereali, come frumento o segale, in cui le brattee non aderiscono alla cariosside; in altri cereali (come riso nel nostro caso) avena e farro che presentano brattee più aderenti devono essere asportate con un processo denominato sbramatura. Trova impiego come lettiera per il bestiame e talvolta come foraggio di bassa qualità oppure nel giardinaggio come pacciame.