Riseria montanari RISO BASMATI con CECI, POMODORI PELATI, LATTE di COCCO, CURRY e CURCUMA

RISO BASMATI con CECI, POMODORI PELATI, LATTE di COCCO, CURRY e CURCUMA

Riseria montanari RISO BASMATI con CECI, POMODORI PELATI, LATTE di COCCO, CURRY e CURCUMARISO BASMATI con CECI, POMODORI PELATI, LATTE di COCCO, CURRY e CURCUMA

Ingredienti per 2 persone:
– RISO BASMATI MONTANARI 160 gr
– Ceci precotti 200 gr
– Pomodori pelati 4
– Latte di cocco 1 cucchiaio
– Curry e curcuma mezzo cucchiaino
– Prezzemolo fresco qb

 

 

 

Preparazione:

  1. Fate bollire il riso basmati, una volta cotto scolatelo.
  2. Sciacquate i ceci, dopodiché li mettete in una padella con i pelati e amalgamate il tutto. Aggiungete poi un pizzico di sale e un filo di olio.
  3. Dopo 5 minuti dalla cottura dei ceci si aggiunge il latte di cocco e amalgamate il tutto. Aggiungete anche il curry e la curcuma e mescolate.
  4. Lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  5. Ora impiattate, mettete sotto il riso basmati, poi i ceci e infine spolverate con del prezzemolo tritato finemente.

Riseria montanari RISOTTO AL POMODORO, PANCETTA CROCCANTE E BRIE.

RISOTTO al POMODORO, PANCETTA CROCCANTE e BRIE

Riseria montanari RISOTTO AL POMODORO, PANCETTA CROCCANTE E BRIE.RISOTTO AL POMODORO, PANCETTA CROCCANTE E BRIE

Ingredienti per 2 persone

-160 g di riso Carnaroli
-150 g di pelati
– pancetta qb
– formaggio brie qb
– mezza cipolla
– 500 ml di brodo vegetale
– 60 g parmigiano grattugiato
– 30 g di burro (freddo da freezer)

Preparazione:
1. Iniziate dalla preparazione di un buon brodo vegetale per il quale vi serviranno semplicemente del sedano, va bene anche una piccola costa, una carota, mezza cipolla, un pomodoro.
In alternativa potete utilizzare della semplice acqua calda o un brodo già pronto.

2. Fate il soffritto con della cipolla e non appena sarà pronto procedete con la tostatura del riso.
Non appena il chicco sarà caldo (dopo circa 1 min) potrete iniziare ad aggiungere il vostro brodo vegetale.
Cuocetelo dolcemente mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il brodo poco alla volta.

3. Preparate i pelati mettendoli in un piattino con un pizzico di sale e un filo di olio e li riducete in polpa.
A metà cottura metteteli nel risotto.

4. Nel frattempo fate abbrustolire la pancetta
Una volta pronto mantecate con una piccola noce di burro (freddo da freezer)

5. Versate il vostro risotto in un bel piatto piano e completate l’impiattamento con la pancetta e il Brie (fate tocchetti molto piccoli di Brie, si scioglieranno con il calore del risotto).

PREPARA LA RICETTA CON IL CARNAROLI

riseria montanari zeppole di riso

ZEPPOLE di RISO

riseria montanari zeppole di risoZEPPOLE DI RISO

Ingredienti per 25- 30 zeppole

– 300 g di riso Originario
– 300 di farina 00
– 1 cubetto di lievito di birra fresco o secco
– 200 ml di latte
– 500 ml di acqua
– scorza di un’arancia non trattata
– miele
– 1 pizzico di sale
– 1 cucchiaio di latte per sciogliere il lievito
– olio di semi d’arachide

Preparazione

1. Inizia sciogliendo in un bicchiere il lievito di birra con un cucchiaio di latte.

2. In una pentola inserisci l’acqua e il latte, il pizzico di sale e porta a bollore

3. Incorpora il riso e lascia cuocere fino a completo assorbimento. Il riso dovrà essere SCOTTO. Se necessario per ultimare la cottura aggiungi un bicchiere di acqua o latte già caldo.

4. Lascia raffreddare il riso.

5. Una volta raffreddato il riso aggiungi la farina setacciata, la scorza d’arancia e il lievito che avrai precedentemente sciolto in un bicchiere con un cucchiaio di latte.

6. Adesso lascia riposare il composto per almeno mezz’ora in una ciotola ricoperta da pellicola o con canovaccio e riponilo in forno con la lucina spenta.

7. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione disponi l’impasto su un tagliere e livellalo come per creare un rettangolo.

8. Riscalda l’olio di semi d’arachide (che non dovrà essere troppo caldo) e inizia a staccare con la lama di un coltello parte dell’impasto che dovrai tuffare direttamente nell’olio. Su youtube trovi diversi video dimostrativi.

9. Completa la prima frittura ma per un risultato ancora più croccante procedi con una seconda frittura.

10. Infine miscela del miele (Millefiori) con del succo d’arancia e utilizza questa salsa deliziosa per insaporire le zeppole. Spolvera di zucchero a velo e le vostre Zeppole sono pronte.

PREPARA LA RICETTA CON IL RISO ORIGINARIO

riseria montanari RISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHI

RISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHI

riseria montanari RISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHIRISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHI

Ingredienti per 2 persone

– 200 g di riso Carnaroli
– 100 g di pesto di pistacchi
– una noce di burro (freddo da freezer)
– 30 g di parmigiano grattugiato
– granella di pistacchio facoltativo

Preparazione
1. Iniziate dalla preparazione di un buon brodo vegetale per il quale vi serviranno semplicemente del sedano, va bene anche una piccola costa, una carota, mezza cipolla, un pomodoro.
In alternativa potete utilizzare della semplice acqua calda o un brodo già pronto.

2. Procedete adesso con la tostatura del riso.
Io prediligo sempre la tostatura a secco, senza aggiunta di grassi.
Non appena il chicco sarà caldo ( dopo circa 1 min) potrete iniziare ad aggiungere il vostro brodo vegetale.

Cuocetelo dolcemente mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il brodo poco alla volta. Il riso non deve essere sommerso, affogato nel brodo.

3. A metà cottura unite il pesto di pistacchio.

4. Una volta pronto
mantecate con una piccola noce di burro (freddo da freezer), aggiungete anche il parmigiano grattugiato.
Se volete conferire ancora più sapore aggiungete anche del guanciale croccante o della salsiccia.
Io ho preferito lasciarlo in purezza per assaporare ancora di più il riso e il pesto di pistacchio.

5. Versate il vostro risotto in un bel piatto piano e completate l’impiattamento con della granella di pistacchi.

PREPARA LA RICETTA CON IL CARNAROLI

riseria montanari RISOTTO CON CAVOLO VIOLA, NOCCIOLE TOSTATE E CAMOSCIO D’ORO

RISOTTO con CAVOLO VIOLA, NOCCIOLE TOSTATE e CAMOSCIO D’ORO

riseria montanari RISOTTO CON CAVOLO VIOLA, NOCCIOLE TOSTATE E CAMOSCIO D’ORORISOTTO CON CAVOLO VIOLA, NOCCIOLE TOSTATE E CAMOSCIO D’ORO

Ingredienti per 2 persone

– 200 g di riso Vialone Nano
– un piccolo cavolo viola
– brodo vegetale
– una noce di burro
– parmigiano grattugiato
– camoscio d’oro ( o il formaggio che più preferite)
– nocciole qb

Preparazione
1. Iniziate tagliando a listarelle il cavolo viola. Dopodiché saltatelo in padella con un giro d’olio un pizzico di sale per una decina di minuti.
Se dovesse attaccarsi sul fondo della padella aggiungete una tazzina d’acqua calda.

2. Procedete adesso con la tostatura del riso.
Io prediligo sempre la tostatura a secco, senza aggiunta di grassi.
Non appena il chicco sarà caldo (dopo circa 1 min) potrete iniziare ad aggiungere il vostro brodo vegetale.
Cuocetelo dolcemente Mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il brodo poco alla volta.
Il riso non deve essere sommerso, affogato nel brodo.

3. A metà cottura unite il liquido rilasciato dal Cavolo viola che conferirà al vostro risotto un bellissimo colore.
Aggiungete anche dei pezzetti di cavolo.

4. Una volta pronto mantecate con una piccola noce di burro (freddo da freezer), aggiungete anche il parmigiano grattugiato e il camoscio d’oro e lasciate amalgamare i ingredienti per 2/3 min.

5. Versate il vostro risotto in un bel piatto piano e completate l’impiattamento con della granella di nocciole tostate.

PREPARA LA RICETTA CON IL VIALONE NANO

riseria montanari RISOTTO ALLO ZAFFERANO E RAGÙ BIANCO DI SALSICCIA.

RISOTTO allo ZAFFERANO e RAGÙ BIANCO di SALSICCIA.

riseria montanari RISOTTO ALLO ZAFFERANO E RAGÙ BIANCO DI SALSICCIA.RISOTTO ALLO ZAFFERANO E RAGÙ BIANCO DI SALSICCIA.

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di riso Carnaroli
– zafferano q.b.
– salsiccia 2 nodi
– 1 noce di burro
– brodo vegetale
– 30 g formaggio grattugiato
X SOFFRITTO:
– 1 carota
– mezza cipolla
– 1 costa di sedano

Preparazione
1. Iniziate dagli stimmi. Inseriteli in una tazzina con dell’acqua calda e lasciateli in infusione almeno un’oretta.

2. Tostate il riso. Io lo faccio sempre a secco e cuocetelo dolcemente con del buon brodo di cottura.
A metà cottura unite lo zafferano e anche gli stimmi.

3. A parte realizzate un soffritto con carote, sedano e cipolla. Sgranate la salsiccia, unitela al soffritto e se vi va sfumate con del vino bianco.

4. Non appena il risotto sarà pronto spegnete la fiamma, aggiungete del burro freddo di freezer, del parmigiano grattugiato e lasciatelo riposare per 3/4 min.

5. Amalgamate il tutto, impiattate e aggiungete come in foto il “ragù” bianco di salsiccia.

PREPARA LA RICETTA CON IL CARNAROLI

Riseria montanari ricetta risotto alla zucca

RISOTTO ALLA ZUCCA con FUNGHI MISTI, PANCETTA CROCCANTE e PROVOLA

Riseria montanari ricetta risotto alla zuccaRISOTTO ALLA ZUCCA con FUNGHI MISTI, PANCETTA CROCCANTE e PROVOLA

Ingredienti per 2 persone

– 160 g di riso CARNAROLI
– 1 piccola zucca delica
– 50 g di funghi
– 50 g di pancetta
– brodo vegetale
– 1 noce di burro (freddo da freezer)
– 30 g di parmigiano grattugiato
– 40 g di provola o mozzarella

Preparazione

1. Tagliate la zucca delica a metà e cuocetela in forno per una ventina di minuti. Non appena sarà pronta estraete la polpa e insaporitela con olio e sale e riponetela da parte.

2. Preparate un buon brodo con carote, sedano e cipolla o altre verdure.

3. Tostate il riso e non appena il chicco sarà ben caldo iniziate ad aggiungere il brodo fino a ricoprire.
A metà cottura unite la polpa di zucca e continuate ad aggiungere il brodo fino a completa cottura.

4. Nel frattempo saltate i funghi in padella con un giro d’olio e a fine cottura salate. Riponete da parte e cuocete anche la pancetta

5. Dopo circa 20 minuti il risotto sarà pronto.
Spegnete la fiamma e spostate la pentola su un piano freddo. Unite il burro freddissimo e il parmigiano. Ricoprite con un coperchio e lasciate riposare per 3/4 min.

6. A questo punto unite la provola o mozzarella tagliata a dadini e amalgamate per bene il tutto.

7. Impiattate e unite come in foto anche i funghi e la pancetta. Se preferite potete già aggiungerli insieme alla provola.

 

PREPARA LA RICETTA CON IL CARNAROLI