RISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHI

riseria montanari RISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHIRISOTTO al PESTO DI PISTACCHI, FUNGHI PORCINI e POLVERE DI PISTACCHI

Ingredienti per 2 persone

– 200 g di riso Carnaroli
– 100 g di pesto di pistacchi
– una noce di burro (freddo da freezer)
– 30 g di parmigiano grattugiato
– granella di pistacchio facoltativo

Preparazione
1. Iniziate dalla preparazione di un buon brodo vegetale per il quale vi serviranno semplicemente del sedano, va bene anche una piccola costa, una carota, mezza cipolla, un pomodoro.
In alternativa potete utilizzare della semplice acqua calda o un brodo già pronto.

2. Procedete adesso con la tostatura del riso.
Io prediligo sempre la tostatura a secco, senza aggiunta di grassi.
Non appena il chicco sarà caldo ( dopo circa 1 min) potrete iniziare ad aggiungere il vostro brodo vegetale.

Cuocetelo dolcemente mescolando di tanto in tanto e aggiungendo il brodo poco alla volta. Il riso non deve essere sommerso, affogato nel brodo.

3. A metà cottura unite il pesto di pistacchio.

4. Una volta pronto
mantecate con una piccola noce di burro (freddo da freezer), aggiungete anche il parmigiano grattugiato.
Se volete conferire ancora più sapore aggiungete anche del guanciale croccante o della salsiccia.
Io ho preferito lasciarlo in purezza per assaporare ancora di più il riso e il pesto di pistacchio.

5. Versate il vostro risotto in un bel piatto piano e completate l’impiattamento con della granella di pistacchi.